Prezzi chiavi in mano! Pensiamo a tutto noi, scopri come lavoriamo!

Invia richiesta Telefono+390247952200

Black Friday a Milano

L’autunno è iniziato da poco, eppure al tempo stesso siamo già vicini alle festività di Natale. Nei negozi iniziano a comparire le prime decorazioni, insieme alle caratteristiche luci che vengono appese in giro per le città di tutta Italia. Se c’è una cosa che però, negli ultimi anni, ha pesantemente modificato il nostro rapporto con gli acquisti natalizi è una di quelle festività importate dagli Stati Uniti che ormai vengono ciclicamente messe in atto anche dentro ai nostri confini nazionali. Pensate ad Halloween, tanto per fare un esempio. Ecco, se siete fra coloro che spesso e volentieri scelgono di acquistare online, saprete benissimo che ci troviamo praticamente alla vigilia del Black Friday, ormai il periodo dell’anno in cui lasciarsi andare a spese folli anche in vista del futuro Natale.



Prima di iniziare con i nostri suggerimenti su come godersi e trarre il massimo dal Black Friday nella città di Milano, due note storiche che ci possono aiutare a contestualizzare questo fenomeno relativamente recente per noi europei. In America, il Black Friday cade ogni anno il quarto giovedì di novembre. Si tratta del giorno dopo il ringraziamento, l’equivalente statunitense del nostro Natale. Dopo aver mangiato il classico tacchino insieme ai parenti, inizia a tutti gli effetti la stagione dello shopping natalizio. Si deve sicuramente ad Amazon una diffusione capillare anche in altri paesi, compresa l’Italia, merito di una serie di sconti, in ogni ambito, davvero irresistibili.

Possiamo dire con assoluta certezza che l’importanza del Black Friday è cresciuta via via con gli anni fino a includere un numero sempre crescente di negozi. Se il nostro obiettivo è quello di darci alla pazza gioia in un centro commerciale, sarà utile sapere che sia Milanofiori, Bicocca Village, il centro commerciale di Piazza Portello e quello di City Life, in vicinanza delle Tre Torri, prevedono grandi sconti. Si uniscono alla celebrazione del venerdì nero grandi catene e grandi marchi, specialmente quelli più spesso scelti dai giovani. Da Zara e da Mango, per esempio, ci saranno sconti di varie percentuali in cui la forbice di risparmio permetterà di portarsi a casa nuovi capi a prezzi vantaggiosissimi.



L'idea migliore, per godersi tutto ciò che il Black Friday ha da offrire, è quello di organizzare un pomeriggio "a piede libero" per le strade di Milano, una delle città più belle del mondo. Tra il Duomo e la Galleria Vittorio Emanuele, tra il Quadrilatero della Moda e San Babila, sorgono negozi in cui trovare i capi più alla moda, con una scelta pressoché infinita sul luogo prescelto in cui spendere i nostri soldi. Per chi viene da fuori e vuole concedersi una serata nel capoluogo lombardo, oltre che un pomeriggio di acquisti, perché non prenotare un appartamento da sogno in pieno centro, posare a casa gli acquisti e godersi una cena romantica, come un vero cittadino? Forse è questa la metodologia migliore con cui approcciarsi al Black Friday.



Tra i punti vendita in cui è possibile beneficiare di grandi sconti c’è sicuramente da citare UniQLO, che presenta moltissimi risparmi sui capi di abbigliamento per uomo e per donna. Lo seguono a ruota altri grandi nomi come Guess, H&M, Intimissimi. Anche se gli sconti del venerdì nero si applicano a una serie eterogenea di prodotti, gran parte dei risparmi sono solitamente riservati agli oggetti di tecnologia. Stiamo parlando di grandi negozi in cui effettuare acquisti di elettronica, informatica, videogiochi. Meritano una visita lo store di Unieuro e quello di Trony, che presenta vari sconti su tablet, smartphone e altri oggetti di grande richiamo.



Certo, non soltanto di tecnologia si parla. Tra i negozi più interessanti in cui approfittare del Black Friday, c’è sicuramente Ikea. Gli sconti qui gravitano dal 15% al 40% e questo invoglia più di ogni altra cosa a portarsi a casa qualche oggetto nuovo di arredamento. Se avete il coraggio e il fegato di affrontare la presumibile folla che sarà presente al negozio Ikea durante la giornata del venerdì nero, avrete la possibilità di trascorrere un pomeriggio all’insegna dello shopping, magari inframezzato con un pasto a base delle caratteristiche polpette svedesi.

Se invece non è l’arredamento quello di cui avete bisogno durante la grande giornata degli sconti, allora vi farà piacere sapere che i risparmi riguardano anche altre catene, con un focus più culturale. Sappiamo infatti che anche Mondadori e Feltrinelli hanno aderito al venerdì nero, quindi una visita ai negozi nel capoluogo lombardo potrebbe rivelarsi saggia e utile per portarsi a casa qualche libro, CD, vinile o Blu-ray a prezzo più che dimezzato. La cosa migliore, secondo a chi scrive, è quella di fare tappa nel magico centro di Milano, in piazza del Duomo e entrare nei negozi che si affacciano sul porticato di corso Vittorio Emanuele. Intorno a noi avremo la meravigliosa vista del Duomo, a due passi dalla basilica, con la possibilità di effettuare una sosta per pranzo da Spontini o da Panzerotti Luini.



Se siete già in centro, allora è impossibile non passare anche dalla Rinascente, con i suoi diversi livelli dedicati a capi da uomo, da donna, a profumi e oggettistica. Pare che ci saranno ribassi durante il Black Friday anche per catena di profumerie molto apprezzate come Douglas e Sephora. Anche il neonato Apple Store in pieno centro a Milano vedrà probabilmente ribassato in maniera temporanea il prezzo di alcuni prodotti come iPhone e iWatch. Occhio anche agli sconti su una miriade di altre marche. Come Adidas, Decathlon. Quest’anno il Black Friday, che su molti siti è già iniziato questa settimana, ha contagiato pure il settore dei viaggi tanto che alcuni siti e alcune compagnie aeree, come Ryan Air, hanno ribassato il prezzo di alcune tratte. Questa potrebbe essere l’occasione per effettuare quel piccolo viaggetto che sogniamo da anni.



La notizia positiva, forse negativa per il portafogli, sta nel fatto che gli sconti proseguono anche dopo il tradizionale venerdì nero. Infatti come vuole la tradizione americana, conclusa la stagione dello shopping natalizio, si passa al cosiddetto Cyber Monday in cui subiscono un ulteriore deprezzamento tantissimi prodotti di informatica ed elettronica, utili nella vita di tutti giorni e non solo.

Argomenti

MILANO
scopri i nostri appartamenti

Argomenti