Prezzi chiavi in mano! Pensiamo a tutto noi, scopri come lavoriamo!

Invia richiesta Telefono+390247952200

Il nuovo volto di Milano

Se c’è una città in Italia che è sinonimo di cambiamento e di trasformazione, questa è Milano. Una città e proiettata nel futuro inserita in un contesto molto più europeo di tante altre città storiche presenti nella penisola. Serva da esempio il volto nuovo con cui Milano si è presentata all’inizio di questo millennio. All’interno del perimetro della città sono state realizzate importanti opere di riqualificazione che hanno realmente rivoluzionato l’immagine della città e del suo orizzonte. Nel corso degli ultimi anni, Milano è diventata una città sempre più verticale, con una skyline mozzafiato che non annulla da invidiare ad altre città oltreoceano.



Sono tanti i grattacieli che oggi campeggiano nelle foto panoramiche e fanno incetta di cuori su Instagram. A partire dal grattacielo in piazza Gae Aulenti, in cui oggi sede Unicredit. Così come la Torre Generali, che è un pezzo alla volta è riuscita a scalare il cielo e a imporsi sull’immaginario dei cittadini milanesi. Discorso simile anche per Torre Solaria, che con i suoi 143 metri è ad oggi l’edificio residenziale più alto d’Italia. Senza dimenticare la Torre Diamante, anche questa posta all’interno del centro direzionale di Milano, costruita nel 2010 e dotata di una altezza di 140 m, oggi sede del gruppo Pnb Paribas.



Tra gli edifici storici, che invece hanno fatto la storia della città di Milano, c'è per esempio la Torre Velasca. Costruita negli anni '60 e dotata di una altezza di 106 m, per 26 piani utilizzabili. Con il suo stile brutalista è di fatto un monumento rappresentativo di un determinato periodo storico, soprattutto la testimonianza architettonica del superamento del razionalismo in voga durante quegli anni, inoltre sorge su un’area che fu devastata dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale e fu edificata completamente in soli 292 giorni.



Il grattacielo di Milano più famoso è senza dubbio il Grattacielo Pirelli, comunemente chiamato Pirellone. Il luogo in cui ha sede il consiglio regionale della Lombardia, che ha detenuto il record di edificio più alto dell’Europa fino al 1966. Costruito a partire da un progetto di Gio Ponti, è un’opera che rispecchia i dettami del razionalismo. Possiede 127 m di altezza che si estendono per 31 piani e la sua copertura di calcestruzzo armato lo rende uno degli edifici più imponenti al mondo. Ancora oggi è possibile ammirare la vista sulla città dal 32º piano.



Di fronte al Pirellone, altro edificio di grande valore storico per la città di Milano, sorge invece Torre Galfa, costruita anch’essa negli anni '60 e attualmente andata in contro a un profondo processo di restauro che la traghetterà nel presente e nel futuro, grazie anche alla presenza di appartamenti residenziali gestiti da Halldis, con arredamenti di gran pregio e dotati di una vista spettacolare sulla città. Già in partenza il progetto, condiviso con il Comune di Milano, è stato quello di convertire la torre da un uso aziendale e di ufficio a una destinazione ricettivo e alberghiera.
MILANO
scopri i nostri appartamenti

Argomenti