Prezzi chiavi in mano! Pensiamo a tutto noi, scopri come lavoriamo!

Invia richiesta Telefono+390247952200

Quattro città per il 2020

Il 2019 e sta finalmente per giungere al termine e del tempo, come tutti gli anni, di individuare una serie di buoni propositi per iniziare con la giusta energia e lo spirito migliore l’anno che verrà. In questo particolare caso, la ricorrenza assume un ruolo ancora più importante, dal momento che uno sta per concludersi soltanto un semplice anno solare ma un intero decennio in cui tutti siamo cresciuti, siamo cambiati e abbiamo fatto incetta di esperienze che ci hanno portato fino a qui.



Vale la pena, quindi, di fermarsi un attimo a riflettere sul percorso affrontato finora e al tempo stesso di individuare la traiettoria su cui impostare i prossimi passi. Per questo motivo i buoni propositi che proponiamo oggi hanno a che fare con differenti mete e tanti percorsi sparsi in giro per l’Italia. Non c’è modo migliore che mettersi in cammino, sia a livello mentale che in senso letterale. La curiosità, il senso della scoperta e la voglia di esplorare saranno i temi che guideranno questo articolo e l’inizio di un nuovo decennio, nella vita di tutti noi.

Napoli

Quale modo migliore di iniziare il nuovo anno, se non con una visita a una delle città più vitali e piene di energia di tutta Italia? Un’energia contagiosa, che riguarda la capacità dei napoletani di intendere la vita e di vivere la propria giornata, lontano dallo stress tipicamente milanese. Inoltre, da non sottovalutare, la presenza di un clima mite che permette di scappare anche dalle rigide temperature invernali invece coinvolgono il Nord Italia durante tutta la stagione più fredda.



Un soggiorno a Napoli significa tuffarsi in una cornice colorata e al tempo stesso impreziosita dalla presenza di monumenti storici. Significa passeggiare a Piazza del Plebiscito e dirigersi verso il centro storico, come significa al tempo stesso riempire la pancia e il cuore con le delizie che si possono degustare nei migliori ristoranti partenopei. Senza dimenticare la pizza, vera e propria opera d’arte che ancora oggi viene preparato in una maniera unica e inimitabile, per concludere con il caffè che, per quanto sembri strano in un mondo globalizzato come quello del 2019, rimane il caffè più buono al mondo.

Firenze

La culla del Rinascimento. Una visita a ciò che rappresenta tutti gli effetti un museo a cielo aperto di inestimabile valore non può mancare sulla nostra mappa, se decidiamo di programmare un grande tour nei luoghi che caratterizzano il bel paese. Firenze è una di quelle città da svenimento, come era solito di finirla Stendhal, a cui risale l’ormai celebre sindrome. A ogni angolo, infondo ogni via, è possibile ammirare opere d’arte. Il fatto che sia inoltre possibile visitare la Galleria degli Uffizi completa l’esperienza di un vero e proprio tuffo nell’arte rinascimentale, con le sue forme classiche.



Anche in questo caso a Firenze si può sfamare mente e corpo. Da una parte, come detto finora, la presenza di inestimabile capolavori. Dall’altra, l’opportunità di degustare prodotti tipici locali e, per i più curiosi e esigenti, organizzare anche una gita nell’entroterra toscano: nel luogo in cui si estendono i vigneti che formano pregiate bottiglie di Chianti. Firenze è uno spettacolo che merita di essere inserito nella nostra personale lista dei luoghi da visitare per iniziare alla grande l’anno nuovo.

Roma

La città eterna. Ci sarà pure un motivo per cui ancora oggi questa città possiede questo soprannome. Roma è in grado di risollevare in maniera decisiva il nostro umore. Da questo punto di vista, la sensazione è da svenimento, molto simile a quella di Firenze. Eppure, al tempo stesso, il risultato è differente. Passeggiare per le strade di Roma è un’esperienza straordinaria, si è invasi da una commozione particolare per la bellezza che ci circonda, nel momento in cui il marmo dei monumenti storici risplende nei colori del tramonto violaceo che si riflettono anche sulle acque del Tevere.



Sembra casuale, ma anche in questo caso una tappo a Roma significa far pace con se stessi e lasciarsi travolgere da una moltitudine di esperienze sensoriali. Da una parte ci sono i musei vaticani, dall’altra le gallerie d’arte contemporanee. Per quanto riguarda il cibo invece c’è davvero l’imbarazzo della scelta e soprattutto a prezzi modici. Una carbonara, una amatriciana o una gricia non si negano a nessuno, nella città di Roma. Per di più, camminare non centro storico, magari nei primi giorni del 2020 è un’esperienza in grado di farci riflettere sul passato glorioso che ci accompagna e al tempo stesso la vita che ci indica nuove strade da percorrere. Perché se tutte le strade portano a Roma…

Bologna

Bologna è davvero una città a forma di cuore, che mette al centro dei suoi valori e il cittadino. Forse una delle città in Italia più a misura d’uomo, in cui sentirsi bene, pur avendo le possibilità che una città moderna in grado di regalarci. Anche in questo caso, come nella migliore tradizione delle città d’Italia, c’è una perfetta commistione tra elementi storici e modernità. Come nel caso dell’università, per esempio, uno dei luoghi più antichi di studio al mondo e al tempo stesso oggi frequentato da una moltitudine di giovani studenti che danno nuova linfa a la città. Il centro storico è letteralmente costellato di monumenti sotto a cui scattarsi selfie memorabili. Provate a pensare a quanto sarebbe bello scattare una foto insieme al proprio partner, alla propria famiglia o i propri amici in cima alla celebre Torre degli Asinelli.



Se la città di Bologna ci sembra troppo piccola, si può sempre pensare a una passeggiata nei dintorni. Al di là dei monumenti storici e dell’arte, infatti la città di Bologna è immersa nel verde e i colli bolognesi che si estendono a perimetro della città sono l’esemplificazione di quanto detto. Volessimo dare carattere anche spirituale al nuovo corso del 2020, potrebbe essere interessante organizzare una gita a piedi, una tranquilla passeggiata in direzione di San Luca, un santuario visibile anche dai punti più alti della città. L’occasione per una piccola escursione, in silenzio e nell’armonia della natura, pur rimanendo pochi passi dal centro città.

Argomenti

NAPOLI
scopri i nostri appartamenti

Argomenti