Prezzi chiavi in mano! Pensiamo a tutto noi, scopri come lavoriamo!

Invia richiesta Telefono+390247952200

San Valentino a Venezia

Esiste forse in Italia una città più indicata di Venezia per fare da sfondo alla giornata degli innamorati? Il 14 febbraio è una data sul calendario che tutte le coppie tengono in grande considerazione. Scegliere di festeggiare San Valentino nella città di Venezia vuol dire tuffarsi in una cornice romantica, in cui sentirsi liberi, coccolati e abbagliati dalla bellezza che ci circonda, compresa quella del proprio partner.



Pensate che anche Casanova, il grande seduttore di cui tanto si è narrato in letteratura, la usava come perfetto sfondo per corteggiare le sue amate. Venezia è una città sospesa sull'acqua, la cui intrinseca leggerezza fa da giusto compendio alle sensazioni che ci trasmette l’amore, quando lo proviamo. Tutto questo, sommato agli scorci che si intravedono all’interno delle calli, ai tramonti spettacolari che si riflettono sulla laguna e all’architettura che caratterizza questa città storica, rende Venezia la meta perfetta per una fuga romantica impossibile da dimenticare. I luoghi migliori in cui godere del tramonto, tra le altre cose, sono le fondamenta di Cannaregio, ma anche il Ponte di Rialto che nonostante il flusso costante di turisti regala uno spettacolo da brivido.



Se a questo ci abbiniamo anche la possibilità di alloggiare in un bellissimo appartamento sempre all’interno del sestiere di Cannaregio, decisamente più calmo rispetto al flusso di turisti che caratterizza invece in pieno centro, allora abbiamo tutte le carte in regola per vivere al massimo questa esperienza. Tra le cose da fare, una volta arrivati a Venezia, c’è sicuramente una romantica gita sulla gondola. Il cui prezzo non esattamente economico è giustificato dallo spettacolo di osservare la città attraverso i suoi canali, mentre il gondoliere decanta piccole storie e altre curiosità sulla città lagunare.



Per chi vuole il meglio in assoluto vale la pena di sapere che al ristorante del celebre Hotel Danieli, poco distante dalla piazza San Marco, è possibile cenare sulla terrazza, in cui la vista si spinge su tutta la laguna, per un panorama mozzafiato e davvero unico al mondo. Tra i luoghi chiave che hanno reso famosa Venezia in tutto il mondo c’è sicuramente anche il Ponte dei Sospiri, che è possibile osservare dal Ponte della Paglia. Tra i celebri prigionieri nelle vicine prigioni collegate a palazzo ducale fu ospite anche il già citato Casanova che però dalla prigione riuscì a fuggire evitando appunto l’ultimo sospiro dei prigionieri che attraversavano il ponte prima di andare incontro al loro destino.



Per il più mattinieri il consiglio è quello di recarsi all’arsenale in tempo per l’alba. Da l’arsenale infatti si può godere di una bellissima vista del sole appena sorto che si riflette sulle acque circostanti prima di alzarsi in cielo illuminare tutta la città. In ultima analisi, è buona cosa anche prevedere una passeggiata nei giardini della biennale, che ospitano in zona anche la celebre mostra d’arte contemporanea. A dimostrazione che tutto ciò che sorge entro i confini di Venezia è destinato a incantare e a fare rima con la parola capolavoro.
VENEZIA
scopri i nostri appartamenti

Argomenti