Prezzi chiavi in mano! Pensiamo a tutto noi, scopri come lavoriamo!

Invia richiesta Telefono+390247952200

Il treno dei sapori



Cos'è il Treno dei Sapori

Non è un pendolo, quello che rintocca: è il suono che fa il Treno dei Sapori, al passaggio sulle antiche rotaie che incorniciano la Val Camonica. Perchè la verità è che a bordo di questi due piccoli vagoni, trascinati da una motrice di inizio novecento, il tempo sembra essersi fermato…


Tra una degustazione di prodotti tipici, all’insegna della freschezza e della genuinità, potete osservare la linea d’orizzonte che si tinge delle acque azzurre del lago d’Iseo, il tutto mentre le bollicine di un buon vino solleticano il vostro palato e la vostra fantasia. Poiché di treni, in vita vostra, ne avrete sicuramente presi più di uno.




I 19 itinerari del Treno dei Sapori nel cuore della Valcamonica


Diciannove sono i possibili itinerari che caratterizzano il treno dei sapori, una fantastica offerta di viaggio ferroviario che scorre sui binari della linea Brescia – Edolo.


Il punto di ritrovo è alle dieci di mattina presso il bar “Diana” della stazione ferroviaria di Iseo
ed è qui che comincia l’avventura. Quasi tutti gli itinerari dedicano la prima parte della giornata alla visita della cittadina lacustre di Pisogne, custode dei preziosi affreschi del noto artista rinascimentale Girolamo Romanino.


Il Treno si dirige poi verso diverse mete a seconda del percorso selezionato:


Il percorso classico


L’itinerario Classico, per esempio, compie alcune soste nelle località di Pisogne e di Provaglio d’Iseo, dove è possibile ammirare i monumenti del luogo. dove è possibile visitare il Monastero di San Pietro in Lamosa e scoprire gli affascinanti panorami offerti dalle Torbiere del Sebino con i suoi giochi di acqua e luce e la sua unicità naturalistica.

Percorso “I sapori medievali”


Il percorso Sapori Medievali, d’altro canto, prosegue in direzione della Villa Orlando di Bornato, nel cuore della Franciacorta, dove è prevista una visita all’omonimo castello, peculiare connubio di stile diviso tra medioevo e rinascimento.




Percorso “I Pitoti Camuni”


Il Treno dei Pitoti Camuni porta invece i suoi passeggeri a Capo di Ponte, ad ammirare da vicino le incisioni rupestri del parco di Seradina-Bedolina, testimonianza dell’insediamento in Valcamonica in epoche preistoriche, dichiarate Patrimonio UNESCO.




Percorso “Lago con Gusto”


Caso differente è quello rappresentato dal pacchetto Lago con Gusto che, oltre al tragitto ferroviario, prevede anche una piacevole gita a bordo di un battello privato in direzione di Montisola e di Peschiera Maraglio, suggestivo borgo dalla lunga tradizione artigiana e gastronomica.




Treno dei Sapori: come, dove e quando


Tutti gli itinerari hanno inizio alle ore 10 del mattino presso il bar Diana della stazione ferroviaria di Iseo. La durata del percorso può variare in base alle caratteristiche del pacchetto: la maggior parte dei viaggi ha termine intorno alle 18, mentre soltanto due itinerari (in Valcamonica) si concludono alle 19.


Il treno dei sapori opera tutte le domeniche e i giorni festivi, da marzo a dicembre e proprio per questo motivo è caldamente consigliata, nonchè obbligatoria, la prenotazione effettuabile sul principale sito internet.



Curiosità


Il treno che rende possibile ogni viaggio è composto da una antica motrice diesel del secolo passato che traina due carrozze, complete di tutte le più moderne comodità e adibite a vagoni ristorante per permettere ai viaggiatori di gustare le prelibatezze servite a bordo tra una meta e l’altra.

Inoltre il convoglio è dotato di un sistema di telecamere rivolte all’esterno proiettano le meraviglie del paesaggio circostante sui grandi schermi montati all’interno. Entrambi i vagoni dispongono quindi di una sala ristorante, dove i viaggiatori andranno a gustare i prodotti tipici locali, tra una meta e l’altra.

Il gusto di un viaggio che delizia ogni senso

Quello che offre davvero il Treno dei Sapori è un’esperienza multisensoriale a 360° che permette di guardare da una prospettiva privilegiata gli splendidi paesaggi della Franciacorta, del lago d’Iseo e della Valle Camonica, lasciandosi guidare alla scoperta del ricco patrimonio artistico, storico e culturale di questi luoghi e degustando odori e sapori della migliore enogastronomia italiana.


Tra un Borgo Più Bello d’Italia e un anfiteatro romano, passando per un giardino botanico secolare o una distilleria artigianale, il Treno dei Sapori vi porta alla scoperta di saperi e sapori di un territorio pronto a stupirvi con le sue storie, tradizioni e testimonianze di epoche presenti e passate.



Cosa si vede


Ciò che di più bello ha da offrire il servizio “Treno dei Sapori” è proprio la possibilità di degustare prodotti tipici, freschi e saporiti, sbirciando il meraviglioso paesaggio che scorre all’orizzonte. Dinanzi ai vostri occhi, tra un assaggio di salumi e dell’ottimo pesce di lago, avrete da una parte le acque azzurre del lago d’Iseo e dall’altra gli sconfinati paesaggi verdi della Val Camonica.


Non saprete più dove guardare, a causa di tutta la bellezza che avrete intorno in una delle numerose gite proposte!




Un viaggio adatto a tutti


Il viaggio a bordo del Treno dei Sapori è un’esperienza adatta a tutte per le età: una gita fuoriporta diversa dal solito, immersa nel verde e lontano dal frastuono dei centri commerciali.


Per i bambini è un’esperienza unica e al tempo stesso divertente, poichè permette di salire a bordo di un treno unico nel suo genere.


Per le mamme, a loro volta, rappresenta un’idea affascinante, vuoi per gli splendidi panorami o per le antiche chiesette da visitare all’interno del percorso (in particolar modo quella della Madonna della Neve a Pisogne).


Per i papà, infine, è un’ottima occasione per degustare del buon vino e assaggiare prodotti tipici e non solo in un territorio ricco di sorprese.


Per gli amanti dell’arte e della storia, per chi vuole recuperare il tempo di gustarsi le esperienze, per chi è alla ricerca dell’originalità, senza però rinunciare alla tradizione, un viaggio su rotaia per lasciarsi meravigliare e conquistare.




Argomenti

Lago d'Iseo
scopri i nostri appartamenti

Argomenti