Prezzi chiavi in mano! Pensiamo a tutto noi, scopri come lavoriamo!

Invia richiesta Telefono+390247952200

Viaggio tra le ville del Chianti

C’è un luogo speciale in Italia che attira turisti e visitatori da ogni parte del mondo; un luogo che per certi aspetti è diventato anche sinonimo di Italia e del suo clima mite, così come dei meravigliosi paesaggi che incorniciano i borghi nell’entroterra. Il luogo in questione, per chi non lo avesse ancora capito è quello del Chianti, un territorio legato a doppio filo con il vino che si produce nei suoi vigneti, che porta la stessa denominazione di origine protetta. A livello geografico le colline del Chianti sono una piccola catena montuosa che si snoda tra le province di Firenze, Arezzo e Siena.

Tanti sono i piccoli comuni all’interno, resi famosi in tutta la penisola dalla qualità dei vini prodotti. Piccoli borghi che vale la pena di visitare, come Poggibonsi, Castellina in Chianti, San Gimignano. Luoghi incantati in cui il tempo sembra essersi fermato; territori ideali in cui programmare una gita un weekend fuori porta in cui fare tappa per un itinerario di qualche giorno alla scoperta delle meraviglie del Chianti.



Non c’è una stagione migliore della primavera per visitare la zona del Chianti. Con l’inverno ormai alle spalle, nel momento in cui le basse temperature saranno soltanto un ricordo, sarà bellissimo tuffarsi nel verde rigoglioso che caratterizza le colline dell’entroterra toscano. E ciò che ci invidiano tantissimo i turisti inglesi, americani e tedeschi: quel clima temperato in cui rilassarsi e vivere senza preoccupazioni. Un clima non soltanto ambientale ma anche e soprattutto mentale. A questo si aggiunge la presenza di feste, sagre storiche e tradizioni legate al buon cibo e del vino che animano i borghi di questa piccola e preziosa zona d’Italia.

Ci sono tanti modi per recarsi nel Chianti, sia con i mezzi pubblici che con mezzi privati a propria disposizione, come auto e moto. Ad ogni modo l’itinerario consigliato è quello che passa per la via Cantigiana, una strada regionale che scorre dolcemente in mezzo alle colline del Chianti collegando Firenze con Siena. Una strada da prendere con la giusta calma per guardarsi attorno e meravigliarsi ad ogni curva effettuata. Per non parlare della bicicletta; chi è amante delle due ruote e dei pedali troverà nella strada regionale poco fa citata una delle strade più belle al mondo. E non stiamo esagerando.



Il modo migliore per godersi una vacanza indimenticabile nel territorio del Chianti è attraverso l’affitto di una villa che nel migliore dei casi dispone di alcune facilities come la piscina a cielo aperto e grandi ettari di terreno su cui affacciarsi al mattino, per iniziare la giornata nel modo più giusto in assoluto. Difatti la zona del Chianti, in questo senso, pullula di ville e tenute che possono fare al caso di, durante le meritate vacanze, vuole rientrare in contatto con la natura e al tempo stesso invitare amici, non preoccuparsi del rumore nelle ore notturne, addormentarsi dolcemente mentre le cicale friniscono all’esterno, per dimenticare definitivamente il trambusto dei tram e delle auto che invece caratterizza le notti in centro città.

Ci sono ville di più recente costruzione e altre tenute storiche, appartenute a nobili famiglie del passato o a grandi artisti come Michelangelo Buonarroti. Villa Nittardi, per esempio, una delle tante e bellissime ville sparse per il territorio toscano, è datata intorno al 1500 e pare sia stata dimora del celebre scultore, che l’aveva scelta come suo rifugio personale quando era ancora in vita. Molte di queste ville, inoltre, costituiscono vere e proprie piccole aziende che producono ottimo vino, alla maniera del Chianti classico. Se non si desidera soggiornare è sempre possibile (e caldamente consigliato) fare una visita per degustare e acquistare qualche buona bottiglia.



Tra le località gestite da Halldis, c’è il piccolo, grande comune di Montaione, che fa parte della vicina Valdelsa fiorentina e confina con la famosa città di Pisa. Si tratta di una piccola cittadina che è stata inserita nella lista dei borghi più belli d’Italia; un luogo magico, quasi incantato, in cui può essere una grande idea fare base prima di proseguire con il tour dell’entroterra toscano. Ad attendervi, nell’omonima località, troverete una serie di bellissime ville immerse nel verde, tutte arredate e pronte per essere vissute e utilizzate. Intorno si snoda un paesaggio da lasciare realmente a bocca aperta.

Molte di queste ville, parlando di comodità e facilities, dispongono di piscina privata e idromassaggio e possiedono una capienza tale da poter ospitare senza problemi più nuclei familiari o compagnie di amici piuttosto numerose. Dai giardini attrezzati per dare vita a favolose serate barbecue, ad aree pranzo esterne in cui degustare ottimi prodotti locali e magari intrattenersi fino a sera, per godere della tranquillità che assale la campagna toscana durante l’orario del tramonto, ce n’è quanto basta per lasciare soddisfatto e rilassato ogni cliente, anche quello più esigente che ben si intende di ville bellissime immerse nella natura.



Riguardo ai borghi più belli d’Italia, non si può visitare la zona del Chianti senza fare tappa in alcuni dei luoghi chiave, che hanno rese celebre questa particolare area geografica in tutto il mondo. A partire dalla già citata Greve in Chianti, che vi rimarrà impressa grazie alla presenza dei bellissimi portici che caratterizzano il centro della cittadella medievale. Tutt’intorno è inoltre pieno di fattorie e aziende vinicole, che possono costituire piacevoli tappe di interesse enogastronomico tra un panorama e l’altro. Tra le altre località da visitare, oltre a Poggibonsi, c’è la famosa Castellina in Chianti, una delle capitali del vino omonimo.

Ad attendervi c’è la meravigliosa Rocca che risale al trecento e si affaccia sulla bella piazza principale, illuminata dalle luci delle botteghe e delle antiche osterie in cui apprezzare un piatto caldo all’ora di sera. Non si può andare via dalla zona del Chianti senza aver visitato Monteriggioni, forse un delle più famose città medievali in tutta Italia, in cui sono stati girati moltissimi film e che da subito si stampa nei ricordi dei visitatori per la cerchia muraria che ancora oggi circonda il perimetro della città. Un luogo, come tanti altri nel Chianti, che sembrano essersi fermato nel tempo.

Argomenti

TOSCANA
scopri i nostri appartamenti

Argomenti